Lettera aperta a Matteo Renzi

Gentile Presidente Renzi,

sono un imprenditore turistico, non calabrese, che opera a Sibari, Capitale del Turismo, da oltre 30 anni, ciò credo, nel bene e nel male, faccia di me un calabrese per scelta.

Il nostro territorio, costa Jonica della Provincia di Cosenza, nonostante un bel mare ma soprattutto un territorio con bellezze ambientali e culturali straordinarie ed un clima unico, soffre, da sempre, di una totale crisi di abbandono per quanto riguarda le infrastrutture.

Avendo i governi precedenti soppresso sistematicamente, negli ultimi 10 anni, oltre 25 treni, tra i quali tutti quelli a lunga percorrenza, in mancanza di un aeroporto che serva la Provincia di Cosenza, terza provincia d’Italia per estensione, l’unica infrastruttura, se così si vuol chiamare, esistente è la Salerno-Reggio Calabria, orrenda fabbrica di San Pietro non terminata e non terminabile sulla quale ogni commento trascenderebbe nello scurrile.

Per puro caso ieri sono stato ad una riunione sul tema “ Infrastrutture e Mobilità, per una Calabria al passo con i tempi” tra cui, oltre al Presidente della Provincia di Cosenza, Oliverio, eccellente persona, erano presenti rappresentanti dell’Anas, delle Ferrovie Calabresi, della politica e dell’imprenditoria locale, ospite d’onore il Suo Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti On. Del Basso De Caro, ragazzo meridionale, posato ma chiaro.

Ora anche i sassi sanno che se si vuole far emergere un territorio dal punto di vista turistico e perché no agricolo, e comunque per metterlo al passo con i tempi, l’unico sistema è dotarlo di infrastrutture aeroportuali, che possano attrarre il turismo del Centro e Nord Europa nei periodi di primavera ed autunno dove lì si muore di freddo mentre da noi il clima è fantastico.

Per qualche ragione perversa la realizzazione dell’aeroporto della Provincia di Cosenza, ancorché da sempre previsto, non è mai stato realizzato, io sono stato presente alla posa della prima pietra 10 anni fa, che tale è rimasta, prima ed unica, mentre ho appreso ieri, con sgomento, di estensive opere stradali, a cura dell’Anas, per vari miliardi di Euro, per la realizzazione di “strade parco”, bretelle varie, raddoppi , etc. sicuramente utilissime e bellissime, ma certamente non strategiche e non utili per portare turisti stranieri al meridione ed allungare una stagione turistica ora inchiodata ad appena 10 settimane l’anno.

Tra le varie opere, di cui ho appreso ieri, brilla per voluttuarietà  un simpatico raddoppio di una  bretella esistente di 14 Km, Firmo-Sibari, che ci costerà 145 milioni, oltre 10 milioni a Km, di modestissima utilità.

La situazione è agghiacciante, mi domando come mai ci vengono caparbiamente lesinati 30 milioni per realizzare l’aeroporto della terza Provicia più grande d’Italia, forte di oltre 20.000 posti letto in strutture ricettive, nonché un territorio agricolo estremamente fertile, dando a questa porzione del meridione la sua tanto attesa internazionalizzazione, in favore di costosissimi, sterili e sicuramente dubbi lavori stradali?     

Grazie per l’ attenzione che vorrà dedicarmi.

Luigi Sauve

Annunci
Pubblicato in Diario | Lascia un commento

Special Olympics a Sibari

Nella settimana dal 24 al 31 maggio 2013 il Minerva Club Resort Golf & Spa ospiterà, come è ormai tradizione da 11 anni, il Family Campus Special Olympics che vedrà oltre 100 tra Atleti e loro familiari trascorrere un periodo di vacanza e relax e confrontarsi sui problemi della disabilità intellettiva.

Atleti, familiari, volontari provenienti da ogni regione italiana, ospitate sempre  a titolo totalmente gratuito dalla famiglia Sauve; l’edizione dello scorso anno, celebrativa dei 10 anni di collaborazione con Special Olympics, ha visto la partecipazione di 10 Nazioni europee ed oltre 300 persone.

Questo evento è ormai diventato da alcuni anni un modello ed un “format” di successo nel mondo:

la direzione  di Washington di Special Olympics International ha diffuso a tutte le Nazioni aderenti (189 alla data) testimonianze, foto e filmati da usare quale modello operativo e testimonianza di una collaborazione di successo tra Special Olympics e le strutture territoriali calabresi, valorizzando così indirettamente l’immagine della Calabria e della sua imprenditoria.

Giovedì 30 maggio si terrà  la festa di chiusura del Family Campus con la cerimonia di premiazione degli Atleti, cui parteciperanno non solo gli aderenti a Special Olympics ma anche rappresentanti istituzionali, religiosi ed imprenditoriali, ospiti esterni e media.

Pubblicato in Diario, Eventi | Lascia un commento

Speciale weekend 25 aprile

Speciale weekend 25 aprile

Prenota il tuo weekend di primavera in Calabria!

Scopri le offerte per il tuo soggiorno al Minerva e ricorda che…
i bambini sono GRATIS!!!!

138 Euro a persona per un soggiorno di 2 notti
192 Euro a persona per un soggiorno di 3 notti
244 Euro a persona per un soggiorno di 4 notti

Il soggiorno in pensione completa al Minerva Club Resort Golf & Spa, con acqua e vino in caraffa ai pasti con servizio a buffet, include l’intrattenimento serale, l’ingresso gratuito ai campi di tennis e calcetto e uno a scelta tra i seguenti:

  • 1 ingresso gratuito per 2 persone max a famiglia (di età superiore ai 16 anni) su prenotazione al centro benessere Pietra di Luna presso il villaggio Marlusa
  • 1 ingresso gratuito per tutta la famiglia al parco Sibari Avventura

INFORMAZIONI
Il pacchetto è valido dal 24 aprile al 28 Aprile 2013 per un soggiorno minimo di 2 notti. Le tariffe si intendono per persona in camera doppia (IVA e servizio inclusi). La camera singola è disponibile su richiesta con supplemento del 30%.
Riduzioni bambini: in camera con due persone paganti tariffa intera 3° e 4° letto 2 – 12 non compiuti riduzione del 100%, dai 12 anni del 30%, 5° letto 2–12 anni non compiuti riduzione del 50%, dai 12 anni del 30%. Riduzione adulti 3°, 4° e 5° letto sempre 30%.
Tassa di Soggiorno: i comuni italiani hanno facoltà di applicare la Tassa di Soggiorno, detta tassa non è calcolata nella tariffa, qualora applicata dovrà essere corrisposta in hotel in fase di check-in.
Attività e Servizi a pagamento: servizio baby sitting su richiesta, massaggi e trattamenti estetici presso il centro benessere “Pietra di Luna” non inclusi nel pacchetto, ingressi al parco “Sibari Avventura” non inclusi nel pacchetto, escursioni.
Trasferimenti: su richiesta e a pagamento da/per l’ aeroporto di Lamezia e Bari. Su richiesta e gratuito da/per la stazione FFSS di Sibari.

Pubblicato in Diario | Lascia un commento

FederAnziani a SIBARI

LA MAGIA DI UNA VACANZA A COLORI

600 visitatori di FederAnziani ospiti del Minerva club Resort & Golf di Sibari.

Grande iniziativa del Minerva Club Resort Golf & Spa che dal 5 al 7 aprile ha ospitato una folta compagnia di circa 600 persone appartenenti all’associazione FederAnziani.
Infatti proprio nella splendida struttura turistica locata a Marina di Sibari, nel comune cosentino di Cassano all’ Ionio, i vertici dell’ associazione nazionale, il cui massimo rappresentante è il Presidente Roberto Messina, hanno deciso di tenere l’annuale Convention Nazionale di FederAnziani.
Durante la stessa, avutasi nel pomeriggio di sabato 6 aprile, il presidente Messina e il resto del direttivo hanno presentato le attività e gli impegni prossimi dell’ associazione.
Calorosissima l’accoglienza del proprietario della struttura ricettiva sibarita l’ingegner Luigi Sauve, accompagnata da un’ ottima organizzazione messa in atto dallo staff del villaggio.
Da sottolineare le parole di Sauve che considera l’iniziativa come un’occasione unica per permettere di far conoscere le bellezze della sua struttura, le ricche e varie attività da essa proposte ai visitatori, e soprattutto le bellezze del territorio della piana di Sibari.
Il fine ultimo consiste nel rilanciare il turismo sibarita, non limitandone la durata e il flusso ai soli mesi estivi, ma far si che possano ampliarsi i periodi di villeggiatura.
L’interesse nel conseguire simili obiettivi proviene da più fronti, come dimostra la stretta collaborazione tra strutture turistiche del territorio e amministrazione del comune di Cassano all’Ionio.
Sinergia confermata anche dalla partecipazione e dalle parole puntuali del Sindaco del comune cassanese Gianni Papasso e dal Presidente Onorario del C.O.T.A.J.           ( Consorzio Operatori Turistici Alto Jonio), Antonio De Septis.
Il tutto è stato arricchito ulteriormente dalla gradita presenza del vescovo della Diocesi di Cassano all’ Ionio, Monsignor Nunzio Galantino che ha salutato gli attempati visitatori definiti nel corso della Convention non comunemente e volgarmente anziani, ma “esperti di vita”.

Pubblicato in Diario | Lascia un commento

Pasqua 2013? … Golf, Benessere, Avventura e tanto divertimento al

Pasqua 2013? ... Golf, Benessere, Avventura e tanto divertimento al

Pacchetto valido dal 29 marzo al 1 aprile il pacchetto include: 2 o 3 notti in pensione completa presso il Minerva Club Resort Golf & spa 1 ingresso a famiglia per 2 persone al Parco “SIBARI AVVENTURA” scopri l’offerta completa!!!
http://www.minervaclubresort.it

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

La Carta Archeologica …

La Carta Archeologica ...

Verra’ presentata sabato 26 gennaio 2013 al Protoconvento Francescano alle ore 16,30 la Carta Archeologica nell’ambito del Piano Strutturale Comunale di Castrovillari.

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

Carnevale di Castrovillari

Dopo il grande successo di pubblico  dell’ultima edizione, la “festa più pazza dell’anno” tornerà alla ribalta ancora una volta nella cittadina del Pollino dal 3 al 12 febbraio p.v. con una manifestazione che, nonostante la forte crisi economica, grazie alla grande passione degli organizzatori si preannuncia comunque ricca di sorprese.
L’evento, organizzato come di consueto dalla Proloco del Pollino di Castrovillari  in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale  e con il contributo della Provincia di Cosenza (Assessorato al Turismo e Spettacolo), della Regione Calabria (Assessorati alla Cultura e al Turismo) e dell’Ente Parco Nazionale del Pollino ,  anche quest’anno sarà diretto artisticamente da Gerardo Bonifati e accanto ai colori e all’allegria delle sfilate in maschera – che vedranno numerosi gruppi spontanei sfidarsi nel concorso ad essi dedicato nelle giornate di domenica 10 e martedì 12 febbraio – prevede come da tradizione l’abbinamento al Festival Internazionale del Folklore, che questa volta sarà caratterizzato da un focus di approfondimento culturale dedicato al Portogallo. Come sempre, oltre  alle sfilate e agli appuntamenti culturali dedicati al folklore internazionale, tanti saranno gli eventi correlati in programma nei dieci giorni di manifestazione, tra cui si segnalano innanzitutto i tradizionali appuntamenti del Giovedì Grasso (“Incoronazione di Re Carnevale” e “Sirinata da’ Savuzizza”), ma anche il “Carnival Drink”, “Scuole da danza a confronto”, il “Concorso Fotografico” ecc.

Che dire gente… evviva il Carnevale del Pollino!

Pubblicato in calabria, Cosenza, Tradizioni | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento